registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Non c’è football su console senza PES

Ogni anno arriva puntuale e per gli appassionati di football su consolle è un classico senza tempo. Konami Digital ha già iniziato a svelare alcune novità di “PES 2012” che offriranno ai videogiocatori un controllo delle azioni sul campo mai visto prima in una simulazione calcistica.
Il nuovo sistema “teammate control” – che offre all’utente il completo controllo di un giocatore secondario mentre quello principale ha il possesso di palla – rappresenta ad esempio un’evoluzione straordinaria per la serie. Il sistema fornisce ai giocatori una totale libertà d’azione in tutte le aree, può essere utilizzato in due modalità (assistita e manuale) e si attiva con l’uso della levetta analogica destra, premendola nella direzione del giocatore che si vuole controllare. La modalità assistita offre all’utente la possibilità di attivare un secondo giocatore premendo il tasto R3, permettendo all’utente inserimenti in corsa più efficaci con un livello di controllo superiore. La modalità manuale offre un livello di controllo maggiore: qui l’utente ha una completa libertà di controllo e movimento del secondo giocatore al quale può decidere di far fare scatti veloci, inserimenti e scartare gli avversari prima di chiamare il passaggio dal portatore di palla.

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=TnDtf3PyI7c&feature=player_embedded]


E ancora, previsti una vasta gamma di nuovi elementi di intelligenza artificiale per assicurare che l’azione sul campo rispecchi fedelmente quella del calcio giocato ai massimi livelli. Il sistema “Active AI” farà in modo che i giocatori controllino gli attaccanti avversari in maniera più efficace, senza compromettere la formazione della squadra, mentre le situazioni corpo a corpo offrono un maggiore controllo, i difensori fanno pressing per rimpossessarsi della palla cosi come gli attaccanti potranno invece utilizzare finte e mosse con la parte superiore del corpo per smarcarsi e spiazzare gli avversari.
Oltre a queste novità, tutto il comparto relativo alla reattività dei giocatori è stato pesantemente migliorato. I tempi di reazione dei giocatori sono stati notevolmente ridotti e i miglioramenti complessivi delle animazioni, con stop improvvisi e rapidi cambiamenti del tocco palla hanno portato ad un incremento di tre frame nei tempi di risposta, ciò significa che i giocatori saranno più veloci nell’inseguimento della palla, nella corsa o nella smarcatura da un difensore. La velocità con la quale i giocatori si girano e cambiano direzione è stata incrementata, rendendo i movimenti molto più fluidi e naturali. Fondamentalmente, non si perde completamente il controllo quando si perde il possesso della palla, permettendo ai giocatori, ove possibile, di recuperare velocemente la sfera o chiudere rapidamente gli spazi nel rientro.

Share

On luglio 22nd, 2011, posted in: Cool by
No Responses to “Non c’è football su console senza PES”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus