registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Movement: a tutto beat tra deep house e techno

A Torino da 27 al 31 ottobre per gli amanti delle lunghe notti all’insegna del sound elettronico c’è l’ennesimo, atteso, appuntamento del Movement.
Sarà una straordinaria e imperdibile festa collettiva al suono della migliore musica elettronica contemporanea, scandita da quattro appuntamenti in particolare: la festa di warm up, giovedì 28, affidata a Greg Gow, l’opening party, venerdì 29, affidata alla musica di Kyle Hall ed il day one del festival, sabato 30, con una delle figure più importanti della musica elettronica internazionale, Sven Vath. Senza dimenticare poi la festa del 31 ottobre al Palaolimpico Isozaki, per una chiusura coi fiocchi.
Saranno infatti per la prima volta a Torino i Chemical Brothers che faranno ballare tutta la notte insieme alla creatività dei 2 Many DJ’s. Ma non solo: padrone di casa, sarà l’inossidabile Derrik May, vera e propria leggenda della musica elettronica. Protagonista assoluta anche Ellen Allien, diva nel mondo della musica elettronica. Figure storiche della scuola motown, presenti all’evento, saranno poi Dixon e Karotte, così come Patrice Scott (uno dei massimi dj e produttori di deep house e techno di Detroit) e Keith Worthy una delle figure più intriganti della nuova generazione della motorcity americana.
Il programma inoltre si arricchisce anche dei Motor City Drum Ensemble, che arrivano dal cuore della Germania, mentre Ernesto Ferreyra è un argentino che dal Messico è arrivato in Canada, così come Guillame Coutu Dumont che da Montreal si è trasferito a Berlino, e da li è riuscito a portare le sue produzioni nei dance floor di tutto il mondo. E per i nostalgici del sound nostrano non mancheranno tanti nomi italiani, fra cui spiccano quelli di Krakatoa, Ilario Alicante e IRobots.
Sul sito http://www.movement.it/ troverete l’elenco dei migliori punti vendita ufficiali dove trovare i biglietti! E non indugiate: fino al 5 ottobre una straordinaria promozione permetterà di risparmiare con la serata del 31 ottobre è al prezzo speciale di 30 euro e l’abbonamento per il 30 e 31 ottobre a 45.
Share

On settembre 29th, 2010, posted in: Cool by
No Responses to “Movement: a tutto beat tra deep house e techno”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus