registration





A password will be e-mailed to you.

Il ritorno dei Ghostbusters

Il ritorno di un mito.
Sierra Entertainment, una divisione di Vivendi Games e la divisione Consumer Products di Sony Pictures, annunciano lo sviluppo del videogioco “Ghostbusters The Video Game”, basato sul celebre film che ha appassionato e divertito milioni di spettatori.
Per regalare ai fan di Ghostbusters sparsi in tutto il mondo un’esclusiva esperienza di gioco, il videogame (realizzato per le piattaforme Xbox 360, PLAYSTATION3 e Windows PC) vedrà la speciale partecipazione degli attori che hanno fatto parte del cast originale del film della Columbia Pictures, Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis ed Ernie Hudson, che tornano per la prima volta dopo vent’anni a rivestire i panni della celebre squadra di acchiappa fantasmi.
Equipaggiati con una varietà di armi e congegni, i giocatori dovranno dare la caccia, combattere e catturare ogni sorta di “cattivi soprannaturali” in una divertente e spaventosa battaglia per salvare New York City dalla sua ultima invasione paranormale.
"Sierra Entertainment è onorata non solo di consegnare ai fans, grandi e piccoli, questo nuovo capitolo della celebre saga, ma anche di dare loro la possibilità di sperimentare in prima persona l’universo di Ghostbusters” ha affermato Martin Tremblay  presidente Worldwide Studios per Sierra Entertainment. “La nostra collaborazione comprende una forte sinergia con i team di Sony Pictures Consumer Products, Terminal Reality e Red Fly Studios. Insieme abbiamo creato questa nuova esperienza di Ghostbusters, che comprende tutti i personaggi, i fantasmi e le altre creature paranormali tanto apprezzate ed adorate fin dal lancio del primo film”.
Maggiori informazioni su “Ghostbusters The Video Game” sono disponibili visitando il sito: www.ghostbustersgame.com

Share

On novembre 19th, 2007, posted in: Cool by
No Responses to “Il ritorno dei Ghostbusters”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus