registration





A password will be e-mailed to you.

Il jazz invade Bologna

Da venerdì 12 a domenica 14 maggio 2006 jazz band universitarie di tutta Europa invadono Bologna per Alma Jazz – Volvo Music Festival, la prima rassegna internazionale di orchestre universitarie realizzata in Italia.

Otto big band, duecentocinquanta musicisti, di cui oltre centocinquanta stranieri, provenienti da altrettanti paesi europei (Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Olanda, Svezia e Svizzera). Diversi i momenti in cui i musicisti si esibiscono coralmente, creando un’orchestra jazz da record composta, tra l’altro, da una sezione di oltre cento fiati.

Alma Jazz – Volvo Music Festival è realizzato dall’associazione culturale Alma Entertainment nell’ambito di UniBoCultura, il cartellone che raccoglie gli eventi culturali organizzati dall’Università di Bologna.

Alma Jazz – Volvo Music Festival è la kermesse il cui fil rouge è rappresentato dal concetto di “mobilità”. Mobilità degli studenti europei innanzitutto, che si spostano dai propri paesi di origine per portare il jazz a Bologna e continueranno a muoversi per tutta la durata del festival, invadendo con la loro musica piazze, strade, portici e locali di tutta la città. Mobilità che riguarda strettamente il programma del festival, il cui cuore è – non a caso – una parata di tutte le orchestre, che attraversa il centro di Bologna.

Tutte le informazioni sul programma e sulle big band, insieme a curiosità, foto e news costantemente aggiornate, sono disponibili sul sito www.almajazz.net.

{mosimage}

Share

On marzo 29th, 2006, posted in: Cool by
No Responses to “Il jazz invade Bologna”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus