registration





Verrà spedita una password via e-mail.

I marine invadono la Corea del Nord

Minacce nucleari, guerre combattute da “bastardi senza gloria”, torture, terrorismo e sprezzo dell’avversario. Tutto questo, ma molto altro ancora, aspetta i giocatori di “Rogue Warrior” il nuovo war game iperealistico ambientato in uno scenario di inquietante attualità (la Corea del Nord) e ispirato alla vera storia di Richard Marcinko, uno dei più spietati Navy Seal di tutti i tempi, un vero e proprio inglorious bastard dell’esercito USA.
Caratterizzato da una sceneggiatura molto articolata, Rogue Warrior catapulterà i giocatori nella vera realtà della guerra più sporca e sanguinaria attraverso uccisioni a mani nude, agguati e brutali sparatorie. Il tutto condito dalla ruvida voce di Mickey Rourke, doppiatore d’eccezione del Marcinko virtuale.
La tecnologia Unreal 3D contribuirà poi ad immergere i suoi giocatori in combattimenti tattici realistici, inseriti in contesti ambientali ed in scenari dove si potrà scegliere anche di rivedere le strategie per completare gli obiettivi delle missioni.
Obiettivo principale? Far luce sulla possibile minaccia nucleare che la Corea del Nord potrebbe rappresentare per gli Stati Uniti d’America. Disponibile per Playstation 3 e Xbox 360 (prezzo consigliato 64,90 euro) a partire dal 29 ottobre, Rogue Warrior promette di dare grandi soddisfazioni a chi ha sempre sognato di guidare un commando intrappolato nel bel mezzo di un conflitto.
Per tutte le informazioni sul game consulta anche http://www.bethsoft.com/ita/games/games_roguewarrior.html
Share

On ottobre 12th, 2009, posted in: Cool by
No Responses to “I marine invadono la Corea del Nord”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus