registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Gli esami sono alle porte?

Una pausa, nelle dure giornate che precedono un esame universitario, tra un capitolo ed un altro è sempre lecita. Poi si sa, studiare quando l’estate è alle porte non è mai troppo semplice.
Ma c’è una comunità assai numerosa su Facebook, (sono già quasi 90 mila in pochi giorni gli utenti iscritti) che della “pause mode” sono più che fans. Sono cultori. Da questa propensione nasce infatti la pagina “Quelli che fanno una pausa prima ancora d’iniziare a studiare…” che sta spopolando sul social network con gustose ed irriverenti chicche. Come per esempio quella per cui, impediti dai cumuli di pagina da studiare, ci sono “studenti che non potendo andare al mare pregano gli dei per violente tempeste e alluvioni” .
 C’è un poi un post dedicato ad uno dei compagni di studio più fedeli dello studente: “un minuto di silenzio per tutti gli evidenziatori consumati per la nostra macabra illusione di aver davvero studiato”. Ai più accaniti promotori della pausa ad ogni costo è poi dedicato il post per cui si esclama "Cascasse il mondo oggi studio almeno due capitoli. Ma se alla fine hanno studiato due pagine è andata di lusso!” mentre a coloro che nonostante tutto, prima di andare a dormire la sera, puntano la sveglia per poi puntualmente perdere la mattinata può calzare a pennello il post “studenti che, dopo la sveglia, restano incapaci di intendere e di volere per qualche oretta!!!”.
Il florilegio di battute per stemperare la tensione pre esame non manca. Come nel caso del link per cui si può passare da uno status "Gli esami sono alle porte" a quello "Oh cavolo, non fateli entrare per nessuna ragione al mondo!". Ma il vero manifesto del vero cultore della pausa da studio, può essere tranquillamente indicato nel post per cui si passa da "Tra 50 pagine faccio una pausa" a "Tra 50 pause faccio una pagina".

Share

On giugno 11th, 2011, posted in: Cool by
No Responses to “Gli esami sono alle porte?”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus