registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Come suona il caos?

Hai la musica nelle vene ma sei sprovvisto di strumenti? Vuoi cimentarti con innovativi oggetti musicali uscendo dai classici schemi? Sei creativo e riservi un occhio particolare all’ambiente e all’ecosostenibilità? Allora datti da fare e vai a conoscere mister Capone e la sua band. Street Academy (www.streetacademy.it), il laboratorio di ricerca e sperimentazione delle tecniche più innovative della street art, lancia il progetto «Come suona il caos», dedicato alla street culture.
Protagonista dell’iniziativa è Capone, musicista dagli anni ‘80 a oggi, scelto col suo gruppo come supporter da Jamiroquai, Planet Funk e Vinicio Capossela, e con una partecipazione a Sanremo con Daniele Silvestri. Capone insegna agli utenti del web l’arte del riciclaggio creativo, partendo da oggetti comuni della realtà urbana e industriale. Tramite vere e proprie lezioni (della durata compresa massima di due minuti) illustra e incita al riciclaggio musicale. Riscoprite dunque bidoni, coperchi, sacchetti, scope, cerchioni di ruote, accendini, sturalavandini, lamiere, lavelli di cucina e quant’altro.
Le video-lezioni settimanali sono caricate sul sito www.comesuonailcaos.it e presenti anche sul canale StreetAcademy di Youtube, con lo scopo di «insegnare l’arte della monnezza»: inoltre ognuno di voi potrà caricare filmati delle proprie performance creative o musicali. I migliori creativi saranno premiati presso il Tim tribù village, sede dell’evento conclusivo del progetto.
Eccovi il video introduttivo alle lezioni di Capone. Buona visione.

[youtube:http://it.youtube.com/watch?v=_6LM5QaYCMA&feature=related]

Share

On gennaio 27th, 2009, posted in: Cool by
No Responses to “Come suona il caos?”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus