registration





A password will be e-mailed to you.

Alla ricerca delle sfere del drago

Goku lancia una potentissima onda energetica e sconfigge Freezer. Vegeta tenta di conquistare il mondo, ma viene fermato da Gohan. Majin Bu terrorizza le città e viene disintegrato da Gogeta, nato dalla fusione dei due super saiyan. Tutto questo è ora disponibile su Nintendo DS grazie al gioco Dragon Ball Z Supersonic Warriors 2.

Con una grafica estremamente avanzata, utilizzando appieno gli effetti 3D e tutte le funzionalità dual screen del DS, Dragonball Z: SuperSonic Warriors 2 utilizza al meglio le potenzialità del nuovo hardware per creare effetti straordinari nelle evoluzioni degli scontri aerei. Un avanzato sistema di combattimento, movimenti originali, nuovi personaggi e nuove squadre di guerrieri, contenuti nascosti, funzionalità multiplayer wireless e una storia estremamente coinvolgente attireranno di certo tutti i fan della serie e tutti coloro i quali possiedono la nuova console Nintendo e desiderano sfruttarne al meglio le potenzialità.

Il dual screen entra in gioco durante le combinazioni di movimenti nelle quali gli avversari possono essere scagliati con forza attraversando entrambi i monitor. Anche durante l’Attacco Speciale, abbassando il monitor si ha la possibilità di osservare le immagini dall’alto, ricreando fedelmente alcuni effetti popolarissimi che saranno di certo riconosciuti dai fan della serie. La modalità di gioco multiplayer wireless consente a due giocatori DS di confrontarsi faccia a faccia con gli aspetti più innovativi e con quelli più divertenti di Dragonball.

L’arrivo di Dragon Ball Z SuperSonic Warriors 2 per Nintendo DS è prevista in tutta Europa a febbraio 2006 al prezzo consigliato di 49.99€.

Per ulteriori informazioni e immagini del videogioco http://www.it.atari.com

Share

On gennaio 30th, 2006, posted in: Cool by
No Responses to “Alla ricerca delle sfere del drago”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus