registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Stop alle parole, stanotte si vota!

Colori, slogan, suoni e agitazione. Gli ultimi ritocchi, poi si parte. Comunque vada qualcosa cambierà. Il polso della situazione è offerto da New York. La Grande Mela è in fermento, entusiasmo e grande attesa per le elezioni presidenziali non mancano. E i giovani italiani under 30 di New York, che studiano, lavorano e vivono nella città che non dorme mai che ne pensano? Rossella, 24 anni, da 2 a New York per studiare musica e canto dice Obama: <<gli Stati Uniti hanno bisogno di un cambiamento e McCain sembra proprio Bush 2>>. Senza peli sulla lingua. Diana Santi, di 27, Overseas program director per la New York film Academy ha mollato l’Italia perch

Share

On ottobre 4th, 2008, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Stop alle parole, stanotte si vota!”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus