registration





A password will be e-mailed to you.

Sotto il segno di Bacco

Rosso, bianco, rosato; frizzante, dolce, delicato. Compagno di bisbocce, confidente di solitarie riflessioni: il mondo dei vini è davvero variegato e ricco di sfumature che meritano di essere raccontate.
Proprio per dare spazio a questo centenario e fedele amico, l’associazione Go wine presenta la sesta edizione di Bere il territorio, un concorso letterario rivolto ai giovani, e finalizzato alla cultura del consumo di vini di qualità.
Raccontare il proprio rapporto con l’arte dell’enologia, a partire da storie e esperienze personali, legate all’ambiente delle vigne e della campagna: questa l’unica linea guida a cui gli aspiranti partecipanti si dovranno attenere.
Quattro le parti in cui verrà suddiviso l’evento: una generale, aperta a tutti i giovani d’età compresa tra i 18 e i 30 anni; due sezioni speciali, riservate agli studenti degli istituti agrari e alberghieri; un premio speciale, dedicato a chi meglio avrà trattato il tema della viticoltura praticata in montagna o in condizioni difficili.
Una giuria di esperti valuterà gli scritti, che devono essere di lunghezza compresa tra le 2 e le 5 cartelle, e assegnerà i premi, rispettivamente di 800 euro per i due vincitori della sezione generale, di 600 euro per ciascun vincitore delle due sezioni specifiche e di 750 euro per il premio speciale.
Appassionati di vini, che aspettate? Correte a prendere carta e penna, e a…stappare la vostra bottiglia migliore!
I racconti dovranno essere inviati alla sede nazionale di Go wine in Alba entro il 31 gennaio 2007.

Per maggiori informazioni sul concorso, ciccate sul sito: www.gowinet.it

 

 

Share

On dicembre 22nd, 2006, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Sotto il segno di Bacco”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus