registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Sex addict e furbetto made in Palaniuk

DOPO FIGHT CLUB, UN’ALTRA PELLICOLA TRATTA DA UN RACCONTO DELLO SCRITTORE

Come Fight Club, anch’esso tratto da un racconto di Chuck Palaniuk, aveva il suo punto di forza nell’interpretazione di Brad Pitt, anche Soffocare non starebbe in piedi senza la presenza di Sam Rockwell.
Soffocare è la storia di Victor, un uomo malato di dipendenza dal sesso (frequenta anche un gruppo per disintossicarsi, ma invece di migliorare finisce solo per agganciare nuove ragazze); per sbarcare il lunario lavora in un parco tematico, impersonando un colono ai tempi dell’indipendenza americana. Ha una madre affetta da demenza, ricoverata in una clinica costosa e, quando va a visitarla, lei non lo riconosce (Anjelica Houston in una grande prova d’attrice). Per pagare le rette in ateneo ha escogitato un sistema ingegnoso: scegliendo ogni volta un ristorante differente (costoso e ben frequentato), si caccia un grosso boccone in gola fino quasi a strozzarsi, finch

Share

On maggio 1st, 2009, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Sex addict e furbetto made in Palaniuk”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus