registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Scende in piazza l’integrazione

Spettacoli , laboratori , musica, danza , mostre , teatro , incontri, progetti di convivenza e qualità urbana. Sarà questo parte del menù che dal 14 al 19 giugno, con Reggio Emilia protagonista, si verificherà nella quarta edizione di 1.6.7Contatto! , il festival che vede coinvolti attivamente i cittadini che vivono nella zona stazione, uno dei quartieri chiave della trasformazione urbana, nella logica di intrecciare relazioni e costruire il dialogo interculturale. Ricchissimo il programma anche per questa nuova edizione.
Fra le novità di quest’anno il confronto con altre manifestazioni regionali che agiscono sul territorio con modalità analoghe, costruendo cioè dialogo e coesione partendo dal basso: dalla bolognese Par Tòt alla forlivese Ilrof. Protagonisti degli eventi sono gli stessi residenti del quartiere, che hanno dato vita a una banda musicale, a spettacoli teatrali, a gruppi di danza e percussioni. Naturalmente non mancheranno anche mostre, iniziative di approfondimento culturale, spettacoli teatrali, concerti, formula che ha garantito nelle precedenti edizioni un’affluenza realmente massiccia di pubblico.
Fra gli appuntamenti in programma, mercoledì 15 giugno “Rosa Contatto”: via Roma, una delle strade più antiche della città si animerà con donne, matti, zingari, migranti, arti e mestieri. Un’iniziativa in rosa e non solo, che prevede tra l’altro la presentazione di "Pontiac", il nuovo progetto di Giuseppe Camuncoli, disegnatore noto a livello internazionale, spettacoli, salotti letterari, musica e buon cibo. Tutto il programma del festival e ogni informazione, è possibile reperirla cliccando qui.

Share

On maggio 31st, 2011, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Scende in piazza l’integrazione”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus