registration





A password will be e-mailed to you.

Ritorna il ciclone Cirano

Giunto alla nona edizione, Cirano di Bergerac della Compagnia Teatri Possibili, regia di Corrado d’Elia, è diventato una vera e propria istituzione, un ritratto generazionale e un cult del teatro giovane che, da anni, con crescente entusiasmo, viene rappresentato sui palcoscenici di tutta Italia. Dopo un’accoglienza calorosa a Firenze, lo spettacolo, attualmente a Roma (fino al 13 marzo), è atteso a Milano (dal 15 marzo al 2 aprile, www.teatrolibero.it), Bolzano (4 e 5 aprile), Trento (dal 20 al 23 aprile) e in tutte le piazze della nuova tournèe dove si avvia all’ennesimo tutto esaurito.
Corrado d’Elia continua a vestire i panni del guascone valoroso e romantico, sfacciato e commuovente, affiancato da un cast parzialmente rinnovato. Con momenti di intensa fisicità e nel modo asciutto, veloce, visionario che è divenuto un marchio di fabbrica, la compagnia di Teatri Possibili racconta la magnifica storia di Cirano, uomo eroico e virtuoso, insuperabile nella parola e nella spada, ribelle alle convenzioni sociali, nemico dell’asservimento politico e culturale. Svestito delle piume del romanticismo e delle facili rime, tradotto in prosa, Cirano ci affascina per la fedeltà irremovibile ai suoi sogni, il suo amore per la libertà e l’anticonformismo che sempre lo contraddistingue, rendendolo finalmente figura umana concreta.
Info sullo spettacolo, la tournèe e le modalità di prenotazione al sito www.teatripossibili.it

Share

On marzo 9th, 2006, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Ritorna il ciclone Cirano”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus