registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Ricollocarsi professionalmente?

E se ti accorgi di avere sbagliato strada, se hai fatto un lavoro che non fa per te o che non offre sufficienti prospettive, se semplicemente vuoi tentare altri percorsi, come fare a riqualificarsi?
Ve lo spiegano lo psicologo Angelo Boccato e Annamaria Serra, formatrice di professione, nel libro Outplacement, Psicologia della riqualificazione e del ricollocamento personale (Piccin editore, 20 euro, 193 pp), scritto a più mani, di cui sono curatori. Outplacement affronta il tema della disoccupazione, dell’imprenditorialità e della flessibilità approfondendo gli aspetti psicologici inerenti alla ricollocazione lavorativa, illustrando come funzionano gli ammortizzatori sociali e come usarli, ma soprattutto come progettare la riqualificazione e il ricollocamento professionale.
Consigli utili ai professionisti che devono ri-orientare la propria carriera, ma anche ai neolaureati che, dopo un’esperienza formativa in un settore, scelgono di cambiare strada o più semplicemente, sono obbligarti a farlo.
Share

On gennaio 4th, 2011, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Ricollocarsi professionalmente?”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus