registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Per gli amanti della filosofia

Un festival di filosofia all’insegna del buon auspicio quest’anno a Modena, Carpi, Sassuolo. La fortuna infatti sarà il filo conduttore dei 200 incontri previsti per il 17, 18 e 19 settembre.
Lezioni magistrali, mostre, spettacoli, rassegne di film, letture, giochi per bambini e cene filosofiche, questo il ricco programma del festival, con incontri (quasi in toto) gratuiti.
Il festival, che lo scorso anno ha registrato oltre 150mila presenze, è promosso dal “Consorzio per il festivalfilosofia”, che tra i soci fondatori annovera i Comuni di Modena, Carpi e Sassuolo, la Provincia di Modena, la Fondazione Collegio San Carlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
Gli incontri si terranno in luoghi suggestivi come chiese, piazze, cortili, scelti per creare atmosfera e stimolare il pensiero.
L’incertezza che caratterizza l’esperienza dell’individuo e della società, leitmotiv della filosofia contemporanea, sarà il tema centrale delle Lectiones magistraes. Il programma filosofico del festival propone anche la sezione “la lezione dei classici”: esperti commenteranno i testi che, nella storia del pensiero occidentale, hanno costituito modelli o svolte concettuali rilevanti per il tema della fortuna, da Cicerone a Petrarca, da Machiavelli a Montaigne, da Spinoza a Leibniz, da Heidegger a Jonas.
Sono quasi 30 le mostre proposte per l’occasione: la più grande retrospettiva italiana dedicata al giapponese Daido Moriyama, un omaggio a John Cage, una collettiva in cui 100 autori contemporanei presentano la loro riflessione sulla condizione “fortunata” dell’artista, un’esposizione di figurine su “il gioco delle sorti” – ovvero sul rapporto tra gli uomini e gli astri -, una dedicata agli “ex voto” e una rara installazione di Alessandro Bergonzoni.
E, accanto a pranzi e cene filosofici ideati dall’Accademico dei Lincei Tullio Gregory per oltre sessanta ristoranti ed enoteche delle tre città, nella notte di sabato 19 settembre è previsto il “Tiratardi”, con iniziative e aperture di gallerie e musei fino alle ore piccole.
Per informazioni contattare il Consorzio per il festivalfilosofia, tel. 059/2033382 o cliccare www.festivalfilosofia.it
Share

On luglio 7th, 2010, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Per gli amanti della filosofia”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus