registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Musica da videogioco

Guitar hero, la serie di videogiochi musicali più popolare, lancia un nuovo capitolo dal titolo spettacolare Warriors of rock (Activision publishing, Inc.). La più grande selezione di musica rock su disco mai vista in un gioco: la sua Libreria musicale annovera ben 500 brani.
 Il videogioco vanta anche un pezzo originale scritto da Dave Mustaine dei Megadeth appostitamente per Warriors of rock e registrazioni di artisti e brani famosi. Qualche nome? Dancing through sunday degli AFI, Bat Country degli Avenged Sevenfold, Uprisin dei Muse, e la celeberrima Bohemian Rhapsody dei Queen, solo per citarne alcune. Vera novità di questo capitolo è la Modalità storia che permetterà ai giocatori di intraprendere un viaggio epico che parte dal palco del famigerato club punk-rock di New York City, Cbgb.

Scopo del gioco? Ovviamente salvare il rock n’roll, utilizzando una qualsiasi combinazione di strumenti e aiutando il semi-dio del rock a sconfiggere “la Bestia”. La voce narrante è famosa: è gene Simmons dei Kiss a raccontare la storia: “E’ stato un onore e un privilegio per me narrare Guitar Hero: Warriors of Rock, e in particolare, dare la voce al semi-dio, non potete capire quanto sia stato bello”.
La modalità Quickplay+ includendo 13 sfide di gioco per ogni canzone, offre centinaia di ore di rigiocabilità e, come se non bastasse, Warriors of rock offre anche l’evoluzione della chitarra, completamente ridisegnata, grazie a un nuovo controller studiato per i chitarristi virtuali. Per chi volesse ancora più info su questo gioco sviluppato da Neversoft Entertainment e da Vicarious Vision, segnaliamo il sito: www.guitarhero.com. Ricordiamo che il videogioco è pensato per Xbox 360, PlayStation3 e per Wii tm. Amanti del rock, sbizzarritevi!
Share

On giugno 4th, 2010, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Musica da videogioco”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus