registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Libri: storie di immigrati, di autobus, di cambiamenti

Un autobus, a Milano, non è semplicemente un mezzo di trasporto, può trasformarsi in uno strumento di ricerca etnografica e sociologica. A bordo dell’autobus 56, lo scrittore Giorgio Fontana ha realizzato un reportage sfociato poi nel saggio Babele 56 – Otto Fermate nella città che cambia (Edizioni Terre di Mezzo, pp. 117, euro 7), sul tema della Milano multietnica. Otto fermate, otto storie vere di immigrati a Milano, dei loro sogni, dei loro problemi, di come siano cambiate le loro vite. Otto persone con il comune denominatore dell’immigrazione, ma, per il resto, completamente diverse le une dalle altre.: dal rapper tunisino del quartiere Isola, all’ex giocatore di cricket cingalese oggi custode in un condominio, all’editore peruviano in zona Loreto. Storie intervallate dalla cronaca del viaggio su questo bus che percorre avanti e indietro la multietnica via Padova. Un interessante percorso nei cambiamenti etnici e sociali della città di Milano. Per informazioni, copie del libro e contatti con l’autore: ufficiostampa@terre.it
Share

On maggio 14th, 2009, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Libri: storie di immigrati, di autobus, di cambiamenti”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus