registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Il vecchio herbie seduce le girls

Il Maggiolino tutto matto è sicuramente uno dei prodotti più inverosimili usciti dagli studios Disney negli anni 70. Una Volkswagen degli anni 60 è veramente viva e ha una sua personalità, si esprime con ammiccamenti del parafango anteriore, strizzatine dei fari, partenze in impennata sulle ruote posteriori e può anche dividersi in due tronconi per evitare gli ostacoli sulla strada; e tutto ciò solo per permettere al solito «nerd» di vincere un qualche campionato minore di corsa su pista e nel frattempo trovare anche l’amore.
Per quanto ridicolo possa sembrare tutto questo, la saga del Maggiolino ha prodotto tre sequel, uno show televisivo e un primo remake negli anni 90. Senza alcuna vergogna, eccoci quindi di fronte a quanto di meglio possano offrire gli effetti speciali del nuovo millennio: Herbie il Supermaggiolino, di Angela Robinson, con Lindsay Lohan, Matt Dillon, Michael Keaton, Justin Long. La trama? Herbie viene ritrovato nel cortile di uno sfasciacarrozze da una ragazzina fresca di patente e smaniosa di scendere in pista, come tutti gli altri membri della sua famiglia.
Prima incredula, poi affascinata, saprà approfittare delle opportunità di questo miracoloso prodotto della tecnologia germanica.
A dirlo così può sembrare buono per un pubblico che non superi gli 11 anni, ma la presenza di attori come Matt Dillon, Michael Keaton e la nuova beniamina d’America, Lindsay Lohan, merita comunque una certa attenzione. Gli effetti speciali e le scene di gara ovviamente fanno il resto: fintanto che Spielberg non deciderà di fare un film su Schumacher, tanto vale vedere come se la cava un 1.600 a benzina raffreddato ad aria nel campionato Nascar. beppe musicco

{mosimage}

Share

On settembre 7th, 2005, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Il vecchio herbie seduce le girls”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus