registration





A password will be e-mailed to you.

Il DAMS premia l’arte

Premiazioni in grande stile e tanto spettacolo.
E’stata la consueta “Notte DAMS”, venerdì 9 giugno, a concludere il “Premio Dams Festival 2006”, quinta edizione del concorso culturale organizzato dal Corso di Laurea DAMS dell’Università Alma Mater di Bologna che ha visto in gara oltre 400 progetti provenienti da tutti i DAMS d’Italia.
La serata di spettacolo, animata musicalmente dai solisti della Dams Jazz Orchestra, il complesso jazz dell’Ateneo bolognese diretto da Teo Ciavarella, ha visto il conferimento del “Premio alla carriera” da parte del Rettore Pier Ugo Calzolari al critico letterario e saggista Alfredo Giuliani e la consegna del “Premio speciale interdisciplinarità” alla compagnia teatrale Socìetas Raffaello Sanzio, interprete ai più alti livelli delle relazioni tra le arti.
In seguito, le varie giurie coordinate da Niva Lorenzini (presidente del DAMS di Bologna) e Paolo Granata (segretario del Premio), hanno individuato i vincitori per ciascuna delle sei sezioni del concorso e hanno segnalato diverse opere per meriti particolari.
Il premio speciale Granarolo “Le arti per la vita”, istituito con l’obiettivo di individuare un elaborato dal particolare significato etico e sociale, è stato consegnato a "La papera", cortometraggio realizzato dalla giovane regista Barbara Di Micco.
Per la sezione Cinema, la giuria presieduta da Michele Canosa ha assegnato il premio a Giovanni Lasi per la tesi di laurea dal titolo “La presa di Roma (1905): un film di Filoteo Alberini” e a Luciano Schito per il film “Amore Frollo”.
Per la categoria Arte, aperta anche alle Accademie di Belle Arti di tutta Italia, la giuria presieduta da Renato Barilli ha assegnato il riconoscimento a Federico Maddalozzo dell’Accademia di Bologna per l’opera dal titolo “Maybe #2”, mentre per la sezione Teatro la giuria di Marco De Marinis ha premiato Fabio Farn

Share

On giugno 13th, 2006, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Il DAMS premia l’arte”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus