registration





A password will be e-mailed to you.

Il Bazar della cultura

È firmato «Bazar» il nuovo progetto ideato dall’Università La Sapienza di Roma che prenderà l’avvio a partire dal 24 gennaio: un laboratorio di otto incontri a cadenza settimanale, incentrato sui metodi comunicativi proposti dal new-trend giovanile e sul rapporto tra scrittura di nuova generazione e mercato culturale.
Il corso, ideato con la collaborazione della facoltà di Scienze della comunicazione, verterà sulle tematiche proposte dal nuovo libro in uscita da questo mese con il titolo «Bazar cultural brand: comunicare sempre. Formazione e orientamento tra avanguardie comunicative, nuove pratiche identitarie e evoluzioni culturali».
Il volume, secondo appuntamento della collana annuale di Rai Eri-Pellegrini è stato curato da Eugenia Romanelli, giornalista de L’Espresso e fondatrice stessa del movimento culturale di Bazar.
Una raccolta di saggi, firmati da giovanissimi, professionisti e intellettuali, che tenta un passo in avanti nel dibattito su quelle che oggi vengono definite Scienze della comunicazione, attraverso l’integrazione di elementi della cultura underground, giovanile e pop, e la pratica dell’«edutainment», unione di educazione e intrattenimento volta all’espansione di contenuti e valori culturali.
Un ottimo punto di partenza per affinare la propria tecnica e, a livello più pratico, la possibilità di partecipare alla redazione e alla pubblicazione di una inchiesta giornalistica realizzata secondo il Metodo di scrittura intercreativa promosso da Bazar.
Un’occasione davvero ghiottissima per chiunque voglia imparare a comunicare utilizzando tutti gli spunti e le tecniche che il futuro propone.
Perch

Share

On gennaio 18th, 2007, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Il Bazar della cultura”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus