registration





A password will be e-mailed to you.

Gli universitari amano la radio

Non tramonta mai, la radio. Gli universitari ascoltano tanta musica: alcuni mentre preparano gli esami e studiano fino a tarda notte, altri per rilassarsi ma tutti per piacere. Lo hanno dimostrato, quasi meglio di un’indagine sociologica, gli ascoltatori di Radio Dimensione Suono. Tanti giovani hanno partecipato al concorso del noto network che permette di vincere i biglietti, con viaggio, per partecipare a un concerto all’estero. Sabato 24 giugno su cento persone che si sono aggiudicate il ghiotto premio, due biglietti per il World Tour di Robbie Williams all’Arena di Amsterdam, oltre la metà erano studenti e laureandi che provenivano da tutta l’Italia. Ad accompagnare i fortunati ascoltatori ci hanno pensato le voci di Rds, Anna Pettinelli, Claudio Guerrini e Paolo Piva. Che la musica sia da sempre un elemento di unione e che passi dal cuore, centro delle emozioni, lo ha confermato Rosario D’Onofrio, responsabile della comunicazione di Rds e docente universitario.
“L’esperienza dell’ascolto musicale – spiega D’Onofrio – si articola in due fasi. La prima adolescenziale in cui la musica è compagna e amica durante la solitudine mentre nel secondo stadio la musica è più un fatto sociale, di condivisione”.
E 100 ascoltatori hanno assaporato l’esperienza del viaggio e del concerto dell’ex Take That a cui hanno partecipato oltre 40mila persone. “Ci hanno regalato un sogno” raccontano al loro ritorno Fabiana e Valeria, studentesse ventunenni di Scienze della comunicazione e di Lingue dell’Università di Torino.
Rds  ha portato i ragazzi nel cuore della musica, continuerà a farlo con il concorso “Rds World Tour”.

{mosimage} {mosimage}

Share

On giugno 26th, 2006, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Gli universitari amano la radio”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus