registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Gli Auguri per il 2010? Si fanno con i flukebooks!

Hanno il fascino di un’arte antica, la stampa a mano. Ma grazie alle nuove tecnologie (il web, soprattutto) possono essere ordinati on line dall’India, dove vengono confezionate ancora manualmente nella località di Chennai da Tara Books (http://www.tarabooks.com), una casa editrice indipendente nata da un collettivo di scrittori e artisti specializzata in libri artigianali illustrati per bambini e adulti. Stiamo parlando dei Flukebooks: fluke significa "colpo di fortuna inaspettato" (un termine utilizzato in particolare nel gioco del biliardo), un’idea originale per augurare un “fortunato” anno 2010. Per la copertina dei flukebooks vengono utilizzati gli scarti delle stampe serigrafiche che Tara Books realizza per riprodurre i dipinti di tanti artisti che, abitando in villaggi poveri e lontani dalle città, rimarrebbero altrimenti isolati e sconosciuti. Ogni stampa vuole dar voce e visibilità al suo autore, mettendo la sua manualità e la sua creatività alla portata di tutti. Ogni flukebook, dunque, è unico – non esiste una copertina uguale all’altra - e porta con s

Share

On dicembre 28th, 2009, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Gli Auguri per il 2010? Si fanno con i flukebooks!”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus