registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Giovani designers

I migliori progetti nati nelle accademie e nelle università di design italiane sono i protagonisti dell’edizione 2011 del Compasso d’oro promosso dalla fondazione Adi, l’Associazione per il disegno industriale che riunisce più di 1.000 tra designer, aziende, giornalisti, enti, professionisti e istituzioni. Risultato: una mostra, documentata da uno speciale catalogo, e l’assegnazione della Targa Giovani, la versione junior del più antico e autorevole premio mondiale di design.
59 sono stati i lavori selezionati dall’Osservatorio permanente tra le tesi di laurea, i prototipi, i brevetti e i prodotti multimediali realizzati nell’ultimo triennio dagli studenti, poi valutati dalla commissione composta da Marco Colasanti, Domitilla Dardi, Roberto Marcatti, Donata Paruccini, Stefano Ricci e Giovanna Talocci.
Unico il filo conduttore: il diffuso sentire sociale, in contrasto con le statistiche che fotografano impietose una generazione pigra e distratta.
Tre le Targhe Giovani consegnate ai giovani designers più promettenti: gli studenti dell’università di San Marino e della Iuav di Venezia hanno ideato il progetto collettivo La costituzione si anima, final workshop in cui, in dieci filmati, danno vita agli articoli della Costituzione. Nell’ambito di Mille e una vela per l’università, il programma didattico avviato dall’università di Roma Tre, Massimo Paperini e Paolo Procesi hanno realizzato un prototipo di barca a vela da competizione, per a regate nazionali e internazionali. E infine Tam, sistema portatile per la pastorizzazione dell’acqua e il riscaldamento del cibo in situazioni di emergenza, è la tesi di laurea di Cristian Cicchinè della Iuav, un oggetto che recupera la morfologia e la gestualità d’uso tipiche delle culture dei paesi più disagiati, a cui è destinato.

{mosimage}

Share

On luglio 23rd, 2011, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Giovani designers”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus