registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Festino al Teatro della Memoria

La Compagnia teatrale universitaria “Form&Linguaggi”, dal 9 al 17 marzo, porterà in scena “Il Festino” di Carlo Goldoni, al Teatro della Memoria di Milano.

La scelta del testo si basa sul desiderio, sempre presente nelle intenzioni della compagnia, di riscoprire testi sconosciuti. Anche quest’anno la compagnia vuole chiedere l’appoggio all’Università Statale di Milano, per trovare nello studio la premessa culturale necessaria ad una messa in scena originale e coerente; il cast non sarà composto da soli studenti ma sarà integrato da professionisti, gli interpreti saranno: Lucilla Agosti, Davide Arcuri, Simona Lisco, Enrico Ballardini, Giorgio Denicoli, Alberto Faregna e la partecipazione di Lidia Costanzo.

Breve riassunto della trama:
In una delle ultime sere di carnevale il Conte di Belpoggio vuole organizzare un Festino per la sua amante, salverà le apparenze a costo di offendere la contessa, sua moglie… E madama Doralice? L’amante del conte… ormai stanca di lui, come lui è stanco delle lagne di lei… come può comportarsi se non assecondandolo e partecipando al festino? Ma con quale vestito? E la Baronessa? La Marchesa? Tutti ruotano attorno alla necessità priva di desiderio di partecipare a questo evento, una necessità che li inghiotte e li domina in modo assoluto, dalla quale non sono capaci di liberarsi. Forse il padre della contessa, Don Maurizio, potrà mettere fine a questa danza circolare, imponendo un esame di coscienza? Ma spesso la coscienza non è la soluzione… la necessità la sfonda, la circuisce e la sovrasta. Non è nella coscienza che si trova il problema. Il problema è nascosto nello stomaco.

Teatro della Memoria,
via Cucchiari 4, Milano

regia di Omar NEDJARI.

http://www.teatrodellamemoria.it

Share

On febbraio 14th, 2006, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Festino al Teatro della Memoria”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus