registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Extra budget? No grazie!

Siete alla ricerca di una dritta giusta per sapere come districarvi tra le pratiche burocratiche, i costi e tutto ciò che riguarda gli affitti delle case? Cercate pareri di altri studenti per sapere quanto pagare una stanza nella città in cui vivete la vostra condizione di fuori sede? O magari siete alla ricerca di un compagno o una compagna con cui condividere oltre che lo spazio anche i costi di gestione della vostra nuova dimora?
Se vi trovate in questa condizione e non sapete dove sbattere la testa, il web vi verrà incontro. Specie se si tratta dello sterminato mondo che riguarda Facebook. Se infatti passate gran parte del vostro tempo libero sul popolare social network e volete entrare in contatto con una vasta (oltre 11 mila utenti) comunità di studenti fuori sede, potete cliccare sulla pagina “Studenti fuori sede” ed accedere così ai contenuti ed alle discussioni che, ad esempio, nell’area “case da affittare” potrebbe darvi qualche dritta utile per muovere i primi passi.
E se invece non avete problemi di affitto, ma come dire, avete difficoltà a gestire la vostra vita alimentare lontano dai fornelli di mamma? Niente paura, gli oltre 50 post dell’area “ricette fuori sede!” vi verrà incontro. I suggerimenti certo non mancano: si va dal must della “pasta al tonno” come dice Maria Teresa Di Leo, alla “pasta in bianco per sbrigarsi” suggerita da Flavia Mangiaracina o ancora, per chi vuole osare, “provate a fare questo sugo: salsa, pesto, cubetti di mozzarella…con gli gnocchi” consiglia Antonella Parlati. Il risultato? Pare sia “fenomenale”.
Se invece volete condividere situazioni divertenti ed aneddoti per sentire meno la mancanza di casa, potete trovare post per tutti i gusti. Come quello riservato agli studenti fuori sede "costretti a stare letteralmente attaccati al termosifone” per esiguità degli spazi o “a coprirsi con tre pigiami e un plaid per risparmiare sul gas” come dice Domenico Capuana.
O ancora quello del credito telefonico che si sa, per uno studente fuori sede diventa un peso in più, tanto che in molti “sono fuori sede fanno qualunque cosa per far durare più a lungo possibile il credito del cellulare”. E, fra i tanti altri esempi che potete trovare, magari con altri colleghi potete anche voi di essere “studenti fuori sede che rifanno il letto solo per le grandi occasioni!”.
Altro “problema”: sotto le feste, cosa farvi regalare dai vostri compagni di casa? Potete condividere la condizione di “studenti fuori sede che per natale ricevono dai coinquilini regali assolutamente disinteressati, come un bel libro di ricette”. Perch

Share

On dicembre 21st, 2010, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Extra budget? No grazie!”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus