registration





A password will be e-mailed to you.

Eurosonic 2007

La ventunesima edizione della tre giorni olandese dedicata alla musica e all’industria discografica di respiro europeo si è appena conclusa, e l’eco più che positivo dell’evento non ha tardato a farsi sentire anche qui da noi.
Grande attenzione quest’anno per l’Italia, per la prima volta al centro della manifestazione grazie all’apporto della Fondazione Arezzo Wave Italia, organizzatrice dell’evento, e al supporto di Rai radio 2 e di Qoob.tv.
Molte le esibizioni degli artisti nostrani che, per la varietà e la freschezza delle proposte, hanno suscitato lo stupore degli operatori del settore provenienti da tutta Europa.
Ogni nazione ha infatti potuto esprimere la propria preferenza per i gruppi che si sono esibiti, e decidere la partecipazione delle varie band ai festival previsti per il 2007 grazie allo European Talent Exchange Program, il progetto firmato Eurosonic che riunisce i più importanti festival estivi federati in Yourope e le radio pubbliche europee federate nella European Broadcasting Union.
Mau Mau, The Hormonauts, Yo Yo Mundi, Sud Sound System, Tying Tiffany, Hot Gossip, Marlene Kunz e Zu, questi i nomi dei gruppi che hanno contribuito ad alzare l’indice di gradimento per la musica made in Italy, nel corso di questa prima votazione.
Un nuovo appuntamento è adesso previsto per l’estate, e lo scenario sarà questa volta quello della Toscana: si tratta dellItalia Wave love festival, che si terrà nel fiorentino dal 17 al 22 luglio.
Una grande opportunità non solo per tutti gli amanti della musica e della cultura, ma per l’intero paese che, forte di questo primo successo, si prepara ad affilare le armi e a schierare gli eserciti…pardon, i musicisti!

Per ulteriori informazioni: www.arezzowave.com/fawi/eurosonic.php

 

Share

On gennaio 17th, 2007, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Eurosonic 2007”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus