registration





A password will be e-mailed to you.

Cuore di China

Cina, ovvero, centro del mondo: un quinto della popolazione terrestre, un colosso dell’economia globale, un enorme patrimonio artistico. Cuore di China, primo festival italiano ad aprire una finestra su quest’universo lontano, è la proposta di Teatri di vita che, dal 1° al 9 luglio, porterà a Bologna artisti da Pechino, Shangai e Hong Kong.
Per la prima volta in Italia il mondo dello spettacolo cinese si confronta con le grandi questioni attuali della sua storia, a cominciare dall’incubo Sars, rievocato da Daniel Yeung nel suo Metalove. Boom economico, metissage culturale e libertà sessuale nella Shangai odierna sono, invece, le tematiche degli spettacoli della Beijing Modern dance company e della celebre Jin Xing. Danza contemporanea, ma non solo: accanto alle performing arts, altre espressioni della cultura cinese, dal torneo nazionale di mah-jong, tradizionale gioco da tavolo cinese, alla mostra collettiva d’arte contemporanea; dagli eventi gastronomici alla rassegna cinematografica con i film di Wong Kar-wai e Peng Xiaolian. Info: 051/566330, www.teatridivita.it.

Share

On settembre 29th, 2005, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Cuore di China”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus