registration





A password will be e-mailed to you.

Carnevale a Verona

Il 6 gennaio parte la tradizionale stagione carnevalesca di Verona.
La festa del Carnevale in questa splendida città risale al 1531, anno in cui una grave carestia fece andare il prezzo del pane alle stelle, provocando la rivolta del popolo veronese.
Per riportare la calma fu nominata una commissione di cittadini facoltosi che acquistò e distribuì gratuitamente grano e farina a tutti. Tra loro c’era anche colui che oggi è considerato il padre del Carnevale veronese: Tommaso Da Vico.
Si narra, infatti, che egli abbia inserito nel proprio testamento l’indicazione di distribuire gratuitamente pane, vino, burro, farina e formaggio agli abitanti di S.Zeno nell’ultimo venerdì di ogni Carnevale, chiamato venerdì gnocolàr per gli gnocchi distribuiti in piazza.
Nel tempo, il Carnevale si è allargato a ogni quartiere della città, ognuno dei quali ha la sua maschera. La più famosa è il Papa del Gnoco, la cui elezione è uno degli eventi più attesi di tutto il Carnevale. Nella piazza di S.Zeno i due candidati si danno battaglia a suon di gnocchi fumanti, vin brulè e altre prelibatezze.
Per maggiori informazioni: www.tourism.verona.it o comitatobacanal.vr@libero.it.

Share

On dicembre 21st, 2005, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Carnevale a Verona”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus