registration





A password will be e-mailed to you.

Arte giovane in Fabbrica

E’ l’atto conclusivo di una trilogia di mostre d’arte contemporanea iniziata nel 2004 da Marina Mojana e Giuliana Montrasio, nella suggestiva cornice della Fabbrica del Vapore di Milano (via Procaccini 4). Concepito come grande palcoscenico, lo spazio espositivo della collettiva Globe Theatre Art (24 giugno – 30 agosto), organizzata da Opera d’Arte (tel. 02/45487400) con il contributo dell’Assessorato Giovani e sport del Comune di Milano e il patronato della regione Lombardia, dà voce alla narrazione drammatica dell’esistenza, attraverso la commistione dei codici e la dimensione performativa dell’atto creativo.

Nei lavori di sette giovani autori – Fulvio di Piazza, Sara Giannatempo, Federica Giglio, Andrea Mastrovito, Claudio Marconi, Roberta Savelli, Maria Grazia Serina – diversi per linguaggio e tecnica espressiva, l’opera d’arte diventa rappresentazione universale della commedia umana, svolgimento scenografico di una storia personale e collettiva.

Pittura, scultura, fotografia, video, installazioni e musica, si fondono in un unico stordinario impianto visivo, all’interno del quale lo spettatore si aggira liberamente come in un set scenografico, alla ricerca della sua propria umanità, nel riflesso sublimato di un’esperienza creativa che è promessa di trasformazione.

E la sera dell’inaugurazione, sabato 24 giugno, in occasione della Notte bianca milanese, alle ore 21, nel foyer di OPENSPACE, presso la Fabbrica del Vapore, Paolo Bragaglia, in collaborazione con Matteo Pennese, presenterà la “Mystère du printemps”, un concerto live di musica elettronica combinata a un’istallazione video, realizzato e pensato per interagire in modo organico con la parte musicale suonata dal vivo. Un assaggio in esclusiva del suo quarto disco che uscirà a settembre per la Minus Habens, la storica etichetta italiana dedita ai suoni sintetici. Da non perdere!

{mosimage}

Share

On giugno 22nd, 2006, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Arte giovane in Fabbrica”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus