registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Amnesty li mette in musica

Amnesty International e Rockstar insieme per i diritti umani.
A febbraio uscirà in allegato alla rivista il cd Voci per la Libertà.
La compilation contiene due brani composti dai sei finalisti al concorso della passata edizione del concorso. Si tratta di Sancto Ianne, The Icelighters, Banda dei Falsari, Mama Roots, Francesco Camattini e Firesons. La tredicesima traccia del cd è il brano vincitore del PAI Premio Amnesty International 2005: Ebano dei Modena City Ramblers, canzone è dedicata al tema della violazione dei diritti delle donne.
È aperta la nuova edizione del concorso: chiunque abbia composto una canzone sul tema della protezione dei Diritti Umani ha tempo fino al 29 aprile per partecipare a Voci per la Libertà 2006.
Le migliori band si esibiranno nel corso della serata finale, il 23 luglio, quando una giuria composta da critici musicali premierà il brano più significativo.

{mosimage}

Share

On dicembre 20th, 2005, posted in: Campus Mix by
No Responses to “Amnesty li mette in musica”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus