registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Laureati e laureandi protagonisti

Praticamente in tutto il mondo, per un’esperienza formativa dopo o durante la laurea che vi servirà a rendere il curriculum certamente più importante. E’ partita ufficialmente la seconda edizione per il 2011 del programma di tirocinio promosso dal Ministero degli Affari Esteri e dalla Fondazione Crui.
Ci sarà modo di candidarsi sino al 6 maggio (ore18) per partecipare ad uno dei 595 posti di tirocinio in Italia e nel mondo che sono a disposizione di laureati e laureandi. Il bando è rivolto ai laureati di primo livello e ai laureati e laureandi di specialistica e di vecchio ordinamento delle 66 università che aderiscono al programma.
Ma ecco come sono suddivisi, continente per continente, i posti in palio: 403 sono destinati a sedi in Europa, 53 in America del Nord, 55 in America del Centro-Sud, 26 in Africa, 28 in Asia, 12 in Oceania e 18 in Medio Oriente. Lo stage avrà una durata di tre mesi, prorogabili fino a quattro, con avvio previsto per il 12 settembre prossimo.
I profili richiesti sono diversi: per tutti l’obiettivo è quello di acquisire una conoscenza diretta con il mondo del lavoro ed in particolare delle attività del Ministero degli Affari Esteri e delle dinamiche della diplomazia internazionale. Il bando infatti, non si rivolge solo agli universitari dei corsi di laurea di stampo giuridico, economico ed umanistico ma anche a quelli provenienti da diverse facoltà scientifiche.
Dal 2001 ad oggi, con questo programma interamente dedicato agli studenti universitari, più di 10.000 giovani hanno già avuto la possibilità di mettere a frutto la propria formazione con uno stage presso le sedi nazionali ed estere del Mae. Quindi, se davvero volete costruire un cv che sia appetibile per quante più aziende possibile, provateci.
Tutte le informazioni le potete reperire cliccando su http://tirocini.theprimate.it/mae o scrivendo via mail a tirocini.mae@fondazionecrui.it

Share

On aprile 20th, 2011, posted in: Stage by
No Responses to “Laureati e laureandi protagonisti”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus