registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Obiettivo networking

Donne e lavoro. Ha voluto parlarne grazie a http://www.linkedin.com/ (social network in cui i professionisti si scambiano idee, informazioni ed opportunità) Katie Ledger, communication coach, autrice televisiva e reporter, proponendo dieci suggerimenti per le giovani donne che vogliano trarre il massimo dalla propria carriera lavorativa.

Essere quello che gli altri dicono o trovano su di voi. Il proprio brand personale, è essenzialmente ciò che le persone dicono di voi. Il modo migliore per scoprire quale sia la propria immagine è quello di cercare il proprio nome su Google o Bing e guardare i risultati che vi coinvolgono.

Ricordarsi di essere unica, dal momento che ciascuna ha una combinazione assolutamente inimitabile di caratteristiche, capacità e personalità. Che si abbia o meno un lavoro, occorre pensare a se stesse come a professioniste free-lance, il cui brand personale è fondamentale per ottenere successo in ambito professionale. E non dimenticare che il momento migliore per cercare lavoro è quando già ne se ne ha uno.

Tutto ciò che vi fa sentire meglio, aiuta anche a lavorare meglio. Ad esempio, non è importante adattare il proprio abbigliamento in base agli interlocutori, bensì trovare quello stile che vi renda sicura e che vi faccia rendere al 100% del vostro potenziale.

Parlare con altre donne che hanno avuto successo. Oggi la parola “network” è sempre più utilizzata, ma realmente cosa significa? Fare networking o accrescere il proprio network significa parlare con persone interessanti. E sopratutto per quanto riguarda le donne che lavorano, quali migliori esempi di successo di quelle che sono riuscite a primeggiare?

Trarre ispirazione da chi ce l’ha fatta. E’ questo Il segreto per raggiungere il successo? Oggi ci sono donne che rivestono cariche importanti: osservatele, cercando di capire cosa abbiano in comune tra loro. Cercate di individuare quale parte del loro atteggiamento e del loro aspetto possa essere adatta a voi stesse.

La prima impressione è quella che conta, anche se non dovrebbe essere così. La maggior parte delle persone si farà un’idea di voi in pochi secondi dopo avervi incontrate, spesso prima ancora che si possa parlare. Sapendo questo, si ha una possibilità di indirizzare questa impressione: pensate a cosa vorreste che le persone dicessero di voi e scegliete i capi che vi fanno sentire più sicure. Non esagerate con il make-up e preferite tagli semplici a quelli più stravaganti. Le persone parlano sempre di scarpe: penso siano importanti, tanto quanto l’essere sempre in ordine. Tutte queste piccole cose contribuiscono a creare un quadro più grande, importante quanto un biglietto da visita .

Non perdete l’occasione di parlare anche di ciò che vi motiva sul serio. Oggi le persone accrescono il proprio network incontrando persone in qualche modo collegate al proprio ambiente lavorativo. Quando si partecipa ad incontri di lavoro, non perdete l’occasione per parlare anche di quello che vi motiva sul serio: potrebbe non essere collegato al proprio lavoro attuale, ma magari può aprire la strada per un’opportunità futura. Quindi, cercate di avere una vera conversione e di scoprire di più sulle persone con cui state parlando, potreste trovare alleati che aiuteranno a trovare il lavoro dei sogni!

Concentrarsi sui propri punti di forza, mai sulle debolezze. Chiedetevi “in cosa sono brava?”, “cosa mi piace?” “di cosa sono orgogliosa?” e preparate una vera e propria lista che comprenda tutti gli eventi che rientrino in queste categorie.

La foto dei propri profili internet sia viva, reale. Potete usare i social network come un curriculum vitae online, nel quale inserire tutti i dettagli relativi alla vostra esperienza lavorativa e anche alcuni link ai lavori passati, come fossero esempi. Assicuratevi che, come nel caso di un curriculum tradizionale, la foto del profilo sia professionale ma al contempo reale, “viva”. Le foto dell’ultima sbronza, pubblicate su Facebook, non vanno sempre bene!

Oggi si parla sempre più di networking e relazioni, tenetevi informate sulle vostre! Molti siti, come pure LinkedIn, possono aiutare a “monitorare” facilmente i propri contatti, grazie al riepilogo settimanale che informa su tutti i cambiamenti della propria rete. Approfittatene per mandare un breve messaggio di congratulazioni a chi ha avuto una promozione o a chi ha appena cambiato lavoro, è un buon modo per rimanere in contatto.

Share

On marzo 8th, 2011, posted in: News Lavoro by
No Responses to “Obiettivo networking”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus