registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Neo-dottori: a Bolzano trovano subito lavoro

Lì, dove la lingua italiana e quella tedesca spesso si confondono, è più facile trovare lavoro. Lo dicono i dati raccolti da Almalaurea: nel 2008 a Bolzano ben l’81,5% dei neo-dottori ha trovato un impiego entro un anno dalla laurea. Un dato strabiliante se paragonato alla media nazionale che è del 51,3%. Ma in realtà sono tutti gli atenei del Triveneto a brillare in fatto di “occupabilità”: pensate che l’università di Trento – fanalino di coda del Nordest – produce comunque un 51,7% di neo-laureati al lavoro dopo un anno. Quindi sopra la media del Paese, seppur di poco.
Interessante anche lo stipendio medio dei dottori bolzanini: 1386 euro in saccoccia, contro i 1050 della media nazionale. C’è però un’eccezione nel Triveneto: i laureati dello Iuav di Venezia che a fine mese mediamente non portano a casa più di 913 euro.
Ma quanto sono giovani questi neo-dottori di successo? Parecchio. Nel Nordest la corona d’alloro arriva prima che nel resto d’Italia. Allo Iuav ci si laurea addirittura a 25,4 anni (ma si guadagna poco, come detto), a Trento e alla Ca’ Foscari di Venezia a 25,5, mentre la media nazionale è di 26,6 anni. Ma indovinate un po’ in questa classifica chi si piazza all’ultimo posto nel Triveneto? Sì, proprio loro, gli studenti di Bolzano con 26,7 anni di media. Della serie, prendiamocela con calma. Tanto c’è già un lavoro che ci aspetta.

Share

On aprile 8th, 2009, posted in: News Lavoro by
No Responses to “Neo-dottori: a Bolzano trovano subito lavoro”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus