registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Miniclub: lavorare con i bimbi nei posti pi

Nei villaggi vacanze, una figura molto importante è senza dubbio quella dell’animatore di Miniclub, cioè la persona che si occupa delle attività di animazioni e giochi per i bambini ospiti.
Una figura ricercata, anche nell’attuale contesto di crisi, come sottolinea Augusto Odone, responsabile risorse umane di Movida, società di servizi per il turismo che collabora con colossi del settore quali Alpitour, Francorosso, Going, Villaggi Bravo e Volando.
“Il Miniclub”, spiega Odone “è da sempre centrale nell’equipe d’animazione, ed è il ruolo che più di tutti gli altri richiede pazienza, passione e dedizione. Non si tratta solo di curare i bambini, ma di intrattenerli, divertirli, incuriosirli con attività sempre nuove e stimolanti, farli socializzare fra loro, anche se sono di nazionalità diverse. E tutto questo mantenendo sempre un rapporto professionale con loro e i loro genitori”.
Ma come diventare animatori di miniclub? Il talento con i bambini è sicuramente importante, ma ci sono studi che aiutano in questo settore, come i corsi universitari e parauniversitari per animatori, per i quali è anche possibile ottenere crediti formativi lavorando come animatore di bambini.
Movida offre possibilità di impiego come animatore miniclub tutto l’anno, anche nei mesi invernali: basta inviare il CV a animazione@movida.cc e partecipare alle selezioni. Le prossime sono a Torino, alla fiera Io Lavoro, e a Milano, il 22 e il 29 ottobre presso ATA HOTEL EXECUTIVE via Don Luigi Sturzo 45.
Share

On ottobre 16th, 2009, posted in: News Lavoro by
No Responses to “Miniclub: lavorare con i bimbi nei posti pi”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus