registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Calciatori-ricercatori: il gap in un gol

Saper usare discretamente i piedi vale più del miglior uso possibile di mani e neuroni. E’ noto che persino un ordinario calciatore di serie D guadagni più di un ottimo giovane ricercatore medico o universitario. Ma il battage sul principesco stipendio promesso dagli sceicchi arabi padroni del Manchester City a Kakà, stavolta ha fatto sobbalzare persino il bel mondo della moda.
«E’ molto strano che al giorno d’oggi si riesca a guadagnare così tanto solo perch

Share

On gennaio 21st, 2009, posted in: News Lavoro by
No Responses to “Calciatori-ricercatori: il gap in un gol”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus