registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Radiosapienza ha la sua voce

Si chiama Ernesto Palermini, ed ha 22 anni il vincitore di Voci in corso, la competizione per aspiranti speaker, deejay e giornalisti radiofonici organizzata da Radio Sapienza, che si è conclusa domenica sera alla città universitaria.
Ernesto, studente di Scienze della Comunicazione originario di Avezzano (AQ), con qualche anno di esperienza come deejay e conduttore di un programma radiofonico su un’emittente locale, si è imposto sui quasi 200 iscritti al concorso, primeggiando fra i quasi trenta che hanno sostenuto i provini finali, tutti bravissimi.
Grande soddisfazione per l’iniziativa nelle parole del Magnifico Rettore Renato Guarini, che ai microfoni di Radio Sapienza ha affermato: «Gli studenti sono stati fantastici e i risultati assolutamente superiori alle nostre aspettative». Gli fa eco il Preside di Scienze della Comunicazione Mario Morcellini «Siamo rimasti colpiti dal successo di questo esperimento. Eravamo infatti convinti che questa radio dovesse partire con un esperimento, non con proclami, ma facendola davvero e le risposte sono state davvero lusinghiere».
Il successo della manifestazione ha dato prova della consistenza del progetto Radio Sapienza che «Partirà entro l’anno – come assicura il prof. Morcellini, che aggiunge – già nel prossimo consiglio di Facoltà ne parlerò per ottenere dei risultati immediati in termini di crescita e di valorizzazione del progetto». «Scegliere un vincitore non è affatto stato semplice, abbiamo trovato davvero tanti giovani talenti con i quali ci piacerebbe collaborare» afferma Davide Colella, uno degli organizzatori, ed aggiunge «sicuramente ricontatteremo presto alcuni di loro, per farli entrare nel nostro team».
I provini di Voci in Corso si sono svolti all’interno di un vero e proprio programma, che è stato registrato e di cui presto verranno riproposti i momenti salienti su un’emittente locale. A condurre il programma sono stati Sara Fronda e Diego Carmignani, rispettivamente di 24 e 25 anni, studenti di comunicazione e appassionati di radio. Diego a dire il vero studente non lo è più, si è infatti laureato con 110 in Scienze della Comunicazione giovedì scorso ed ha festeggiato l’importante traguardo ai microfoni di Radio Sapienza.
Nello studio mobile di Radio Sapienza, allestito all’interno di un minibus si sono alternati, oltre ai concorrenti, anche conduttori radiofonici e volti noti della televisione come Savino Cesario, Mauro Casciari e Paola De Angelis del Cammello di Radio2, Silvia Boschero di Radio1, Pino Insegno e Angelo J.
Il concorso è il primo passo verso la realizzazione di Radio Sapienza, il progetto radiofonico della prima università romana. Una stazione radiofonica tradizionale, ma anche un laboratorio permanente di nuovi linguaggi, tecniche e professioni, nonch

Share

On luglio 27th, 2005, posted in: Lavorare all'estero by
No Responses to “Radiosapienza ha la sua voce”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus