registration





Verrà spedita una password via e-mail.

La Bocconi gioca in casa

Circa trecento dean e direttori di business school si danno appuntamento giovedì 29 e venerdì 30 gennaio in Bocconi per la riunione dell’Efmd, la European foundation for management development che tra le altre cose gestisce il sistema di accreditamento Equis.
Alberto Gando, direttore della Sda Bocconi entrato nel board dell’Efmd l’anno scorso punta tutto sul capitale intellettuale: «una leva strategica per accrescere la competitività e per prepararsi a gestire il cambiamento in corso e ad accelerare la ripresa».
In tal senso, l’Efmd svolge un ruolo importante nel favorire il confronto e lo scambio informativo tra scuola che si occupano di formazione manageriale: Competing through Knowledge si rivela quindi il motto più idoneo a rappresentare l’evento nella due giorni milanese.
Gli interlocutori della Bocconi all’evento sono istituzioni di spicco: si va dalla London Buisiness School aqlla University of Florida, dalla University of Queesland (Australia) all’Università Paris-Dauphine. Non mancano gli atenei orientali: anche la cinese Tongji University e la Korea University Business School figurano tra i partecipanti.
 

Share

On gennaio 28th, 2009, posted in: Formazione by
No Responses to “La Bocconi gioca in casa”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus