registration





Verrà spedita una password via e-mail.

“Ce l’hai il paracadute?”

A volte, a voler fare un salto di qualità si finisce col lanciarsi nel vuoto. Soprattutto quando si cerca un lavoro, o si vuole cambiarlo.
Se la ricerca di un nuovo impiego è un’attività che va svolta con regole precise, sarebbe un bene avere chiarezza su come procedere. Pubblicato per la prima volta in America nel 1970, è arrivato anche in Italia il manuale “Ce l’hai il paracadute”, scritto da Bolles ed edito da Sonda.
Il volume rappresenta un’ottima guida per chi vuole orientarsi nel mercato del lavoro: il lettore viene accompagnato nel bilancio delle proprie capacità e nella definizione degli obiettivi, per stimolarne le qualità e incoraggiare la personalizzazione del percorso professionale.
Strumenti di indagine per trovare il lavoro desiderato, siti web utili, consigli su come gestire un colloquio e su quali competenze impiegare, sono alcuni dei punti più interessanti discussi dall’autore.
E il manuale soddisfa anche chi desidera consultare le statistiche italiane: sono infatti messi a disposizione dati dal sistema informativo Excelsior e, in particolare, dal portale dell’orientamento Jobtel.

{mosimage}

Share

On aprile 28th, 2011, posted in: Formazione by
No Responses to ““Ce l’hai il paracadute?””
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus