registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Molto di nuovo sotto il sole….ad Est

Sono stati a lungo avvolti da una cortina che imbrigliava la loro libertà. Ed adesso vogliono aprire i loro Paesi al mondo, farne conoscere la bellezza ma anche creare per se stessi e per gli altri nuove opportunità. E così attraverso i loro media lanciano concorsi che creino network internazionali di collaborazione ed esperienze. È il caso della Reporters’ cup (http://www.reporterscup.com/index.html) che dal 7 al 10 maggio, nella località ungherese di Nyiregyhaza, si propone come occasione di competizione professionale tra tv reporters di tutta Europa. Ma anche come opportunità di workshop durante i giorni della competizione, sotto la guida dei giudici stessi, scelti per il loro alto profilo professionale a livello mondiale. L’intento è quello di incoraggiare nuovi talenti, sviluppare attitudini professionali ed incentivare un giornalismo responsabile: al vincitore della competizione (consistente nel preparare in loco un filmato di 2 minuti) andrà un premio di 20.000 euro (su un monte premi totale di 34.000 euro) con la possibilità di rappresentare l’Europa nella successiva analoga competizione Asia-Pacific tv reporters’ cup che si svolgerà in Cina nell’ ottobre 2009. Più ravvicinata – anche se con finalità analoghe e destinata a chi lavora nelle radio europee – l’opportunità che in Bulgaria, dal 19 al 23 marzo 2009, è offerta a un numero di giornalisti compreso tra 12 e 15 di saperne di più sul giornalismo radiofonico sotto la guida di esperti provenienti da Radio e dalle Università (per tutte le info vd. Il sito: http://fejs.org/2009/02/radio-lab-in-bulgaria/, oppure scrivere a fejs.bulgaria@gmail.com). Tutti i premi sono banditi nel ricordo dei molti reporters che, ad Est (ma non solo), sono caduti documentando il cammino verso la libertà e la democrazia, beni preziosi da difendere sempre a caro prezzo.

Share

On febbraio 25th, 2009, posted in: Esperienze by
No Responses to “Molto di nuovo sotto il sole….ad Est”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus