registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Lavorare nel periodo natalizio?

Sono ben 1.565 i posti per il periodo natalizio che Poste Italiane sta cercando di occupare con selezioni aperte in questi giorni, in tutta Italia. E l’offerta non è da sottovalutare, dal momento che vengono offerti contratti a tempo determinato per la durata delle feste e, eventualmente, anche oltre.
Il reclutamento riguarda nello specifico due attività. Una è quella del recapito posta. I posti per i portalettere sono in tutto 1.410, con contratti che dureranno sino alla fine del mese di gennaio o di febbraio. Non perdete tempo, però. I primi portalettere selezionati inizieranno a lavorare tra pochi giorni, anche la consultazione delle candidature è continua e i nuovi assunti entrano a scaglioni.
Le opportunità, come detto, son ben distribuite su tutto il territorio italiano, ma l’appartenenza territoriale non è vincolante: c’è la possibilità molto concreta di ottenere un contratto in regioni che non siano quelle di residenza.
Tra le proposte cui far domanda, ad esempio, quella che viene dal Centro Servizi Amministrativi di Milano, che da solo offre 40 contratti per lo smistamento di giacenze dei permessi di soggiorno e atti giudiziari. Tra le altre opportunità, da segnalare 80 i contratti a tempo determinato per attività di smistamento posta in uffici postali sparsi in giro per tutto il Paese.
Volete candidarvi? Il modo migliore per proporre la vostra candidatura è, come sempre, il web. Quindi potete inviare il vostro curriculum direttamente sul sito http://www.posteitaliane.it/ andando a cercare la sezione “lavora con noi”.
Share

On novembre 11th, 2010, posted in: Esperienze by
No Responses to “Lavorare nel periodo natalizio?”
Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus