registration





Verrà spedita una password via e-mail.

Stage uguale assunzione?

stageA quanto pare, in buona parte, sembrerebbe di sì. Almeno stando ai risultati che un’indagine di Sportello Stage – ACTL (ente promotore di stage a livello nazionale) ha condotto su un campione di 925 stage attivati sul territorio nazionale nel 2010. Ebbene il 46% degli stage contemplati dalla ricerca, si conclude con l’inserimento in azienda del tirocinante.
La tanto chiacchierata formula della stage, dunque, si confermerebbe per i giovani una reale opportunità di formazione, di orientamento alle scelte professionali e un’occasione per fare l’ingresso nel mondo del lavoro. Una sorta di “palestra” dove ci si prepara per il mondo del lavoro, dove si mettono in pratica le conoscenze apprese durante gli studi e si acquisiscono nuove competenze.
Quali i fattori determinanti perché il tirocinio diventi un contratto a tutti gli effetti? Sempre in base a questa ricerca , spiccano la partecipazione attiva, l’entusiasmo del tirocinante, la sua capacità di integrarsi con i colleghi sono aspetti fondamentali per la buona riuscita dello stage.
Lo stage sarebbe poi un’occasione per mettersi alla prova e per capire le proprie attitudini e far luce sulle proprie aspirazioni professionali. Infine, perché uno stage sia un’esperienza positiva è molto importante che il tirocinante valuti e scelga con attenzione il tipo di azienda dove fare lo stage e le attività previste dal tirocinio.

12 Responses to “Stage uguale assunzione?”
  • Wal scrive:

    Perchè è fermo questo blog?

  • Roberto scrive:

    Ottimo articolo. Torno a trovarvi presto.

  • Dany scrive:

    Se è davvero così, è una buona notizia. Purtroppo spesso il periodo di tirocinio viene usato per “spremere” il tirocinante per poi sostituirlo con un nuovo tirocinante una volta esaurito il periodo temporale consentito.

  • Giovanni scrive:

    Magari andassero così le cose, ma ahime’ la realtà e’ un altra.

  • maxagency.com scrive:

    Great information. Lucky me I came across your website by accident (stumbleupon).
    I’ve saved it for later!

  • buona notizia trovarvi presto.

  • Hotel Sanremo scrive:

    Stage = Sfruttamento, parlo da albergatore per i ragazzi che vedo continuamente essere presi come stagisti da altri Hotel a Sanremo ed essere lasciati a casa dopo qualche mese, va bene fare esperienza, fatelo lo stage anche se la paga è bassa, ma createvi fin da subito delle alternative. Il mio consiglio, siate dinamici e con voglia di imparare!

  • Filippo scrive:

    Io non sono totalmente contrario allo stage perché permette all’azienda di conoscere il futuro dipendente e scegliere se tenerlo o no.. Il grosso problema è che le aziende stanno cominciando a prendere dei ragazzi con già l’intenzione di cambiarli dopo 6 mesi anche se questi ci mettono impegno e voglia di fare. Non è sempre colpa delle aziende o almeno io non la trovo sempre una colpa “diretta” nel senso che può darsi che cambino un ragazzo ogni 6 mesi perché non possono permettersi i costi di un dipendente.

  • Paolo scrive:

    Si comincia a vedere all’orizzonte un barlume di speranza! E’ giusto dare la possibilità ai giovani di cominciare un percorso lavorativo, ovviamente facendogli capire come funziona l’ambiente lavorativo e spendendo del tempo per formare il giovane in questione. Il difficile sarà fare capire alle aziende che non tutti i giovani non sono svogliati.

  • Francesco S. scrive:

    Sono completamente d’accordo con @Paolo. Il problema più grosso secondo me è fare capire che anche i giovani sono in grado di lavorare e dovrebbero essere pagati adeguatamente… ovvio che in questo periodo….

  • università scrive:

    ottima statistica. Purtroppo ormai bisogna rendersi conto che la laurea, da sola, non basta più.

  • Francesco R. scrive:

    @università la laurea non basta più perchè la fanno cani e porci… Io non concepisco le persone che escono dalle superiori e alla fatidica domanda ” e mo?” rispondono iscrivendosi all’università…. So che c’è sfruttamento ma non possiamo neanche pensare che le aziende vadano a regalare i soldi ai neoassunti senza esperienza.

Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus
zxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx