registration





A password will be e-mailed to you.

Sfiducia bocciata, c’entra Mr. Cepu?

polidori1C’è un po’ di Cepu nelle votazioni sulla mozione di sfiducia al Governo Berlusconi, in corso alla Camera.

A sorpresa, Catia Polidori, cugina del fondatore Francesco, si dissocia da Futuro & Libertà, cui aveva aderito, ed ha votato con il Pdl. La Polidori non aveva fatto trapelare niente, non faceva parte – per intendersi – del gruppo delle “colombe”, capitanato dal finiano (orami ex), Silvano Moffa.

Mr. Cepu c’entra qualcosa in questo cambio d’opinione? Si sa che i cugini sono in ottimi rapporti,  l’ha confermato Catia ai primi d’agosto, in un’intervista al  Corriere della Sera, quando si parlava del possibile contributo di Francesco alla macchina propagandistica del Pdl.  Si vedono spesso a Fraccano (Perugia),  paese d’origine della famiglia, dove Mr. Cepu si reca spesso, pur risiedendo a San Marino.

Se così fosse, Francesco Polidori, dopo il colpo da maestro con cui aveva portato Berlusconi all’eCampus di  Novedrate a luglio, in visita privata, a riconfermare l’intangibilità del valore legale della laurea (a pochi giorni da un pronunciamento opposto del responsabile università del Pdl), davvero si confermerebbe uno stratega politico di grande profilo. Ri-chapeu!

Se così fosse, però, tutto il lavorio di Mariastella Gelmini sul Decreto di Programmazione 2010-2012, che prevede la possibilità per gli atenei telematici di convertirsi in tradizionali, e del Pdl in Commissione cultura della Camera, per far approvare un subemendamento alla riforma che permettesse di finanziare le università online, assumerebbe una luce davvero sinistra. In quel subemendamento – votato anche dai finiani – che ruolo ebbe Catia Polidori?

83 Responses to “Sfiducia bocciata, c’entra Mr. Cepu?”
  • GRANDE eva/elu-sore ha detto:

    ok! la Gelmini passerà, il CEPU resterà lo sfruttatore dei precari e distributore di sottocultura,ecampus regalerà la sua laurea a 3900 Euro l’anno,Catia ha la fiducia,Grandi Scuole farà promuovere a pagamento gli asinelli d’Italia,ma Polidori i trenta milioni per la SCIL da dove li prenderà ?
    Segnalate la situazione,scrivendo a tutte le procure d’Italia ed alla Guardia di finanza!

  • Mimmo ha detto:

    Polidori è coperto !
    Vecchio e forte inserzionista Mediset … e chi lo tocca ! Altro che GdF …

  • Tonio Leucci ha detto:

    CEPU…sono dei ladri !!Non hanno neanche un tutor di Farmacia !!!Mi hanno ammollato una ragazzina neo laureata in un Scienze Biologiche che candidamente ha detto che di Analisi farmaceutica non sa niente,anzi che avremmo letto insieme il libro !Per 11.000 (undicimila) Euro !!!!Ladri !Ed il r soponsabile di sede mi chiede di aspettare,perchè non posso recedere dal contratto (secondo lui) e che prima o poi troveranno …”qualcuno”!!!
    CEPU ma vammorìammazzato tu e POLIDORI !!!

  • rivincita ha detto:

    La riforma è passata !
    Gli asini del CEPU hanno vinto…per ora !

  • ecampus ha detto:

    Ed i ciucci che volano all’ecampus ?
    E sono arrivati i compensi con le TREDICESIME !!Grazie Polidori e soci = PAGLIACCI !!!

  • noecampus ha detto:

    MA “PER CASO” LA ECAMPUS è GESTITA DA UNA FONDAZIONE ??
    Questa è la riforma Gelmini!
    ‎1)Lo statuto delle fondazioni, che deve essere approvato da Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca e dal Ministro dell’economia e delle finanze, può prevedere l’ingresso di nuovi soggetti esterni pubblici o privati.
    2)Le fondazioni hanno “autonomia gestionale, amministrativa e contabile”.
    3)Alle fondazioni si applicano comunque tutte le disposizioni vigenti per le università statali, in quanto compatibili con la “natura privatistica” di esse.

  • Winnie ha detto:

    Guardate cosa ho scoperto.

    http://www.uniecampus.rs

  • ri/corsi ha detto:

    “Permesso di soggiorno solo con il test
    Ma mancano i corsi per imparare l’italiano”
    CEPU si sta attrezzando..dal Bunga Bunga del suo protettore, al bongo bongo dei suoi corsi i l passo sarà brevissimo…

  • 2010 odissea ha detto:

    Cercasi tutores di chiara fama per corsi di Italiano per stranieri in nota,protetta e finanziata università Italiana.
    Detto fatto !
    Renzo Bossi insegnerà all’ecampus!!!

  • chi li ha visti ? ha detto:

    Non bastano Dell’Utri,Sgarbi e Livolsi???
    RIDICOLI !!!!!!!!!!!!

  • quando mai ha detto:

    Qualora gli italiani non avranno un soprassalto morale e staranno meno alla finestra questo Paese rischia la deriva sociale ed economica. Continuando l’attuale situazione saranno gli ASINI ed i TRUFFATORI ad avvantaggiarsene.
    Cepu e d associati …

  • sempre cosi'... ha detto:

    Per Winnie; qual’è la novità ? Tutto quello che fa denaro fa brodo per Polidori e soci. Quindi anche uniecampus a Belgrado è come CEPU in Spagna,in India o in Russia dove fecero tanta pubblicità.Tutto fumo…piuttosto guardati come se la suonano e se la cantano da soli sul Village ,che brava e modesta la Nardi!!

  • MaINi ha detto:

    Anche quest’anno si parte per la Sila; campo invernale della Chiesa Valdese. Una settimana lontano da Facebook e dalla ” civiltà “. A tutte le amiche e gli amici internettiani, auguro il miglior 2011 possibile e colgo l’occasione per augurare fin da adesso un felice 2014, perchè allora vorrà dire che gli astronomi Maya si erano laureati all’università del CEPU!
    All’ecampus tra poco una cattredra di Chiromanzia assegnata d’ufficio a Paolo Fox..
    Nobiliterà di certo il corpo docente…

  • lavoratori ? tiè! ha detto:

    …la media degli esami superati all’ecampus è uno su due (1/2), non male per far scarrocciare gli studenti fuori corso; in particolare tutti quelli che lavorano.
    I ragazzetti invece hanno la laurea assicurata dal loro tempo disponibile e dalle promesse dei padellari/venditori CEPU..ecco l’università per chi lavora..BUON 2011

  • mediaset ha detto:

    …3900 pedate nel sedere in tutte le 120 sedi d’Italia !! a CEPU ed ecampus !
    Invece di riempirsi le tasche e riempire di promesse fasulle gli studenti questi signori Polidori dovrebbero VERGOGNARSI!!!Sono sulla bocca di tutti e nessunio (NESSUNO) fa niente per dargli la lezione che meritano!
    SOLO PERCHE’ SONO INSERZIONISTI MEDIASET ???

  • marco meloni ha detto:

    PD: Polidori non convince. Ora CEPU non diventi università.
    Dichiarazione di Marco Meloni, Responsabile Università e ricerca segreteria PD
    Tra le conversioni dell’ultimora che hanno consentito al governo Berlusconi di prolungare per qualche tempo la sua agonia, c’è anche il caso dell’On. Catia Polidori, che pochi giorni fa assicurava la compattezza del gruppo di FLI sulla sfiducia, per poi cedere a un’illuminazione notturna.

    Oggi l’on. Polidori dichiara di non avere nulla a che fare con CEPU. Ne prendiamo atto, e potrebbe anche darsi che la sua scelta non sia stata condizionata, come avvenuto per altri suoi colleghi, dai vergognosi episodi corruttivi che giustamente suscitano scandalo e indignazione.

    Per smentire però qualsiasi dubbio il governo ha davanti a sé una sola strada: cancelli l’incredibile previsione, contenuta nelle Linee di programmazione del sistema universitario 2010-2012, che consentirebbe alle università telematiche, su loro richiesta, di trasformarsi in vere e proprie università, e inserisca nel DDL Gelmini norme che impediscano una simile prospettiva. Sarebbe l’unica conseguenza positiva determinata dai tristi episodi di queste ore.

    E’ una richiesta che rivolgiamo al governo anche nel caso in cui questo regalo, che screditerebbe l’intero sistema universitario, derivasse “soltanto” dall’ostentata amicizia del proprietario della CEPU con il presidente del Consiglio, e dalla sua offerta di mettergli a disposizione la “rete” delle sue sedi territoriali a scopi elettorali. Uno scandalo non minore: e se il ministro Gelmini continuerà a non provvedere, a voltarsi dall’altra parte o a rispondere parlando d’altro, sappia che noi continueremo a insistere e a vigilare finché questa scandalosa disposizione non verrà eliminata.

  • per il preside Trovato ha detto:

    Alessandro Manzoni ha riscritto i Promessi Sposi per gli studenti di E-Campus. Eccolo:
    Il lago di Como ha due rami. Uno è rivolto verso Sud. Si trova in mezzo a due catene di monti, è pieno di golfi e a un certo punto, per via dello sporgere e del rientrare di ‘sti golfi, diventa pì stretto e divenga largo quasi come un fiume. Qui c’è un…… promontorio a destra, e un’ampia costiera dall’altra parte, Ci sta pure un ponte, che collega le due rive. Così questa trasformazione la si vede meglio, e insomma ‘sto ponte sembra che indichi dove il lago finisce e comincia l’Adda.

    Le piace, Preside Paolo Trovato, che si becca i soldi sia dall’Università statale di ferrara, sia dal CEPU?

  • minima immoralia ha detto:

    Metodo Cepu: così Berlusconi ha evitato la bocciatura
    di Francesca Fornario | tutti gli articoli dell’autore Caro Diario, stanotte ho fatto un giro in bicicletta per il centro di Roma. Sai come quando dopo una caduta ruoti le caviglie e i polsi per controllare che non si siano rotti? Pedalavo lungo i vicoli che sono i gomiti e le vene della mia città, risalivo con scrupolo lungo le arterie fino al cuore. Vedessi: i Black Block hanno fatto a pezzi le vetrine dei negozi. Tranne uno. Il Montecitorio Shopping Center non ha subito danni. Merito del sistema di sorveglianza: i fuoriegge non possono entrare. Figurimoci uscire. «Sapevamo che c’erano gruppi che cercavano incidenti», ha detto pensoso il sindaco Alemanno: «Ho visto bombe carta e armi improprie, manifestanti violenti che speravo di non vedere più per le strade di Roma dagli anni Settanta». Credeva di averli assunti tutti all’Ama. Il Governo è stato salvato dal voto della Finiana Polidori, proprietaria della Cepu. Berlusconi si è rivolto a lei perché rischiava di essere bocciato. In effetti gli avversari lo davano per finito: alla Camera lo avevano perfino sorpreso a dormire durante il dibattito sulla fiducia! A forza di contare i parlamentari che saltavano dalla sua parte si era addormentato. E invece, Gianfranco Fini è stato tradito da due delle sue deputate. Fini è fatto così, gli piace circondarsi di donne che poi gli tirano la fregatura. Ora è incerto sul da farsi. Non sa se dimettersi o battersi contro le quote rosa. Berlusconi è tornato a casa soddisfatto. Con 314 deputati, il Lattante, Pesci e Uva. Ho capito che le cose si mettevano male quando Cicchitto e Verdini hanno cominciato a dialogare con gli indecisi. Non volevano più lo scontro. Volevano lo scontrino. Con i colleghi, abbiamo seguito il dibattito in diretta. Ci chiedevamo: «E ora che succede?», «In caso di pareggio si va ai rigori?!». Ma la metafora con il calcio è impropria, perché a calcio non succede mai che sia la squadra che ha vinto a minacciare di ripetere la partita e la squadra che ha perso a chiedere all’arbitro di non annullare l’incontro per evitare di giocarsela

  • che paura!! ha detto:

    Una diga è crollata,un fiume ha tracimato tra Città di castello e Sansepolcro..nessuna paura per Polidori, CEPU, ecampus ed affiliati..i soldi sono tra San Marino e Lussemburgo!

  • debiti CEPU ha detto:

    Ma l'”assegnino” per la SCIL è stato staccato ???

  • sfruttamento CEPU ha detto:

    Da Repubblica : Immigrati, a tavola i frutti del loro sfruttamento
    Dallo Spacco : Tutores, nelle Università i frutti del loro sfuttamento

  • cronos ha detto:

    Sfrutta l’occasione per migliorare il tuo livello di studi e di cultura!!! Fai pure tu come hanno fatto loro: Totti, Del Piero e molti altri!!!
    CEPU la fabbrica degli asini del domani…

  • ecampus? ma vaf... ha detto:

    Neanche al mio peggior nemico !!!
    Sono stato iscritto per un anno all’ecampus… Me ne sono scappato di corsa.Io ero iscritto alla facoltà di ingegneria informatica.Ti posso solo dire alcune cose poi deciderai tu
    1)Disorganizzazione totale;
    2)Il prof. di Analisi è un pazzoide su 30/40 persone presenti nelle varie sessioni di esami ne passavano mediamente 3 al massimo 4 per volta.
    3)Le dispense on line fanno schifo
    4)si paga oltre 3000 euro all’anno
    5)l’ultima sessione di analisi 1 abbiamo finito lo scritto alle 11,00 ci ha comunicato il risultato alle 18.00.Di conseguenza siamo rimasti tutti a piedi perchè avevamo perso le coincidenze dei treni per tornare a casa.
    Potrei continuare all’infinito…

  • CEPU Napoli occupato ha detto:

    Napoli anti-DDL Gelmini:
    Occupato il CEPU per denunciarne l’imbroglio
    20/12/2010
    Nota del Movimento Studentesco Napoletano: Ritorna in parlamento il DDL Gelmini (furbvescamente nel periodo di Natale..) e la protesta studentesca puntualmente riparte. Centinaia di studenti medi hanno realizzato stamattina blocchi su via Caracciolo, studenti unbiversitari hanno occupato il Cinema Astra per farne un punto di riferimento alla protesta in questi giorni, e soprattutto stamani un centinaio di studenti universitari ha occupato la sede del CEPU che si trova in piazza Borsa (vedi foto allegate interno-esterno): già sabato scorso gli studenti universitari avevano inviato una talpa, Roberta, per informarsi sui costi e sui metodi di questo laureificio a pagamento. A Roberta é stato chiesto “chi la finanziava” e di quanti esami “avesse bisogno”… Quando Roberta ha parlato di due esami di economia, il prezzario costruito sui crediti di ciascun esame, è schizzato all’incredibile cifra di 7000 euro!! Ma, le hanno garantito, “Il risultato è assicurato”…(e perchè mai !!? Forse perchè spesso si assoldano come formatori precari gli stessi assistenti dei professori che tengono gli esami..!?).
    Così questa mattina decine di studenti sono entrati al CEPU gridando “Noi la laurea non la paghiamo!” e tenendone occupata e bloccata la sede per due ore, mentre altri sotto il palazzo aprivano uno striscione sull’Università Pubblica e tenevano una conferenza pubblica sugli imbrogli che quella struttura rappresenta e su quello che si era venuto a sapere. Il Cepu è un simbolo del modello di privatizzazione della formazione per il quale viene smantellato il diritto all’istruzione pubblica e ogni forma di sostegno agli studenti, mentre nello stesso tempo si aprono autostrade alla corruzione e alla speculazione privata che garantisce “titoli” a “chi può spendere”…! Tanto è vero che addirittura inizialmente era stato presentato un emendamento al DDL Gelmini che prevedeva di equiarare il CEPU alle parificate (così la laurea te la compri direttamente con la carta di credito on-line… sempre che hai i soldi!). E forse non è un caso che la struttura è legata a quella Polidori che col suo voto ha salvato il governo Berlusconi.

  • francesca ha detto:

    sono andata alla cepu, perchè pensavo che mi potessero aiutare a velocizzare, grazie al metodo di studio, di cui parlavano in pubblicità ed ai tutors, laureati con 110/110 e lode. Io ero brava all’università, prima di iscrivermi avevo la media del 28/30. E’ stata una cavolata, non ne avevo bisogno. Inoltre frequentavo le lezioni all’università, per cui ho studiato il doppio. Mi hanno fornito solo due dispense, che ho inserito, come approfondimenti, tra i libri, (da me acquistati), e gli appunti delle lezioni, ( da me frequentate). Gli insegnanti non erano preparati come me , per cui, quelli di lingua, li hanno sostituiti con i madrelingua.(parlo correttamente 4 lingue).Gli insegnanti Mi chiedevano come mai mi fossi iscritta alla Cepu, data la mia bravura!.. Sono stata una stupida, ho speso tantissimi soldi..In paese tutti pensavano che fossi brava,ma, ( e lo sono davvero, ho buttato sangue sui libri), quando hanno saputo della Cepu, mi hanno insultata, dicendo che mi ero comprata la laurea..e sono finita dallo psichiatra! Lavoravo all’aeroporto ed è finita la mia vita..per la Cepu!
    La colpa è mia che mi sono lasciata irretire, ma anche della scuola dalla quale provenivo. Avevo studiato tantissimo al liceo, riportando ottimi voti, ma alla maturità, mi hanno dato 56/60, come ad una ragazza, che non studiava mai!(solo perchè il padre era coinvolto nella politica). Lei non è stata mai attaccata, al contrario mio, che non sono figlia di Papà!
    Ero demotivata, pensavo che all’università vigesse la corruzione, come al liceo, per cui volevo le spalle coperte, pensavo che i tutors conoscessero i professori dell’università e mi vantassero con loro per la mia bravura, per quanto studiassi! (perchè, ripeto, ho dato il sangue sui libri!)( Non ho mai voluto che nessuno mi regalasse niente; anzi doveva trattarmi con il pugno di ferro) Mi sono laureata con 110/110 e lode; non ho stipulato alcun contratto Cepu per la tesi, per la quale ho tradotto le 4 lingue scandinave! Non merito di essere considerata un’asina, nè tanto meno un’imbrogliona, sono stata sempre una ragazza onesta e sincera! non è giusto, che si faccia di tutta l’erba un fascio!
    Inoltre la Cepu mi aveva restituito la stipa che io avevo perso in me stessa ( perchè gli insegnanti mi dicevano che meritavo 30 e che gli esami sarebbero andati sicuramente bene!)
    Sono stata una stupida ripeto, ma non è giusto che in paese mi si critichi o insulti per un errore! perchè non la chiudono la cepu?
    perchè la guardia di finanza non interviene? ho scritto a striscia ed a barbara d’urso, ma non importa a nessuno del mio caso! Ho telefonato alla guardia di finanza del mio paese e mi ha detto: ” tu puoi laurearti come vuoi, a noi non importa!” lo stesso la polizia!
    Sono finita nei guai per colpa della giustizia che non c’è!!!!!!!! Se ne fregano! Ho scritto anche alla finanza di roma, nessuno mi ha risposto! che schifo! volevo giustizia, che valutassero la mia laurea, così la gente avrebbe saputo e l’avrebbe finita di insultarmi! Perchè non controllano anche la mia laurea?!!!!!, perchè non mi chiamano in caserma, mi sono autodenunciata! che schifo( non sono pazza! e che vorrei solo giustizia, perchè sono stata cornuta e mazziata!
    Certo c’è il cavaliere dietro!
    Anche la bocconi è un’università a pagamento, però nessuno attacca gli studenti, perchè?!
    vorrei delle risposte

  • Francesca! ha detto:

    cara Francesca
    il Cepu mantiene Mediaset e Berlusconi con i suoi investimenti pubblicitari…se ti hanno fatto la tesi denunciali e racconta tutto…se così non è vai da un buon avvocato e portali in causa ; sarai una delle migliaia di persone truffate.
    In bocca al lupo ed insisti . . .

  • […] In quell’occasione, il deputato futurista Luca Barbareschi dichiarò che la Polidori aveva votato a favore del Governo proprio perché legata alle aziende di Mr. Cepu. […]

  • GScraper, it’s a new blackhat Search Engine Optimization program, the most powerful scraper and poster for building backlinks, If you’ve never used that, you real can’t imagine that the scrape and POST can crazy to what extent! google11111111111111111111111 http://www.google.com

  • Pretty component to content. I simply stumbled upon your web site and in accession capital to claim that I acquire in fact loved account your blog posts. Anyway I will be subscribing on your feeds or even I achievement you get right of entry to persistently rapidly.

  • retirement account ha detto:

    Alternatively you will need to do your own testing to find out
    what works for you. Well it’s simple really,
    just invest less money and invest it more intelligently. Together,
    we are growing and protecting your wealth.

  • Why people still use to read news papers when in this technological world all is available on web?

  • Rena ha detto:

    As well as, younger canine are fairly simply impressionable, and borderline abuse
    is one thing a canine can and will bear in mind for life.

    My web page purebred rescue dogs long island (Rena)

  • Now it has become quite a classic game, with people continuing to buy it and play it on the regular board version or play
    Rummikub online against people around the world in the internet.

    Whenever you play videos for a long length of time,
    you should ensure you’re keeping yourself
    hydrated. That means that the player in question is heading to the bottom of the map.

Leave a Reply

Vai alla pagina facebook del Salone dello StudenteVai alla pagina Twitter del Salone dello StudenteVai alla pagina Youtube del Salone dello Studente
Vai al sito Campus